Libri di autori emergenti:il regalo per Natale

Avete mai pensato di regalare un libro per Natale?

Beh, forse non è proprio un regalo “non scontato”, ma allora perché non scegliere un autore emergente? Non è detto che il binomio autore-sconosciuto = libro di scarsa qualità debba per forza sussistere, anzi, magari questa potrebbe essere la scelta migliore per non rischiare di regalare un doppione, per un pensiero di cui il destinatario non conosceva neppure l’esistenza, e per scoprire quel “sottomondo” popolato da autori bravi e sconosciuti.

Abbiamo fatto una scelta di quelli che potrebbero essere i nostri regali di Natale, ecco la lista:

IL LAGO ABITATO di Ambra Raponi: Amber e Julien sono due fratelli la cui infanzia è stata molto difficile, la madre rinchiusa in un sanatorio mentale e il padre deceduto qualche anno prima, così una famiglia vicina di casa li prende in affidamento. Ma un giorno l’arrivo di una lettera sconvolgerà per sempre la loro vita: devono recarsi presso la loro vecchia abitazione in Canada per dare l’autorizzazione alla sua demolizione, ma una volta che arrivano sul posto si accorgono che è tutto un pretesto, forse un segno del destino. E così incontrano persone sorprendenti, scoprono la forza coinvolgente dell’amore e tramite il rinvenimento dei diari della nonna vengono a conoscenza di un passato incredibile. La fantasia supererà la realtà, accadranno cose inimmaginabili e la loro vita si trasforma in una grande avventura, tra l’Italia e il Canada, in uno scenario naturale e fantastico a ridosso del Maligne Lake, e solo allora sapranno chi era realmente la loro famiglia e per quale motivo era morto il padre e noi stessi, pagina dopo pagina, ci accorgeremo che la vita ci riserva sempre delle incredibili sorprese…

TI HO VISTA di Daniela Romano: Jules è single, sta per laurearsi e vive a New York con Rachel, l’amica di una vita fidanzata con Josh. Sogna di lavorare in ambito editoriale e d’incontrare l’uomo dei suoi sogni, in grado di spazzare via le insicurezze di sempre e di cogliere la sua verginità. Infatti non è mai stata innamorata e non ha mai avuto una storia ‘seria’. Un giorno, per caso, un affascinante ragazzo la salva prima di essere investita da un’auto. Quegli occhi impenetrabili, capaci di leggerle l’anima e accenderle il desiderio, iniziano a tormentare i suoi pensieri. Ma in una metropoli come New York, quante sono le possibilità d’incontrare due volte la stessa persona? Eppure a Jules il destino concede una seconda chance: l’uomo del mistero si chiama Dean, ed è il fratello di Josh. Tra i due scoppia immediatamente un’attrazione fisica incontenibile, ma l’oscuro passato di Dean non gli permette di lasciarsi andare, e mentre lui vuole tenere la relazione su un piano puramente sessuale, Jules s’innamora… Una storia incredibile, una passione capace di far sognare e di restituire fiducia nella magia dell’amore.

DIPHYLLEIA di Valentina Bonci: “La rabbia aveva prevalso sull’amore, e, a testa bassa e cuore infranto, ad Aiyana non restava che andarsene. E se ne andò. Perché non c’è rabbia più vera e pericolosa di quella degli innamorati che si sentono traditi. Degli innamorati che si sentono innamorati pazzi e si ritrovano morti e a pezzi.”

LOVING AN ANGEL di Irene Spaziani: “-Cosa si sarebbe scatenato se le regole che tengono uniti due mondi così simili e diversi al contempo, fossero state infrante?-
Safira, una ragazza comune del nostro tempo, è pronta a riprendere la noiosa vita di sempre dopo le vacanze natalizie, quando il mistero comincia ad avvolgerla. Una strana sensazione si annida dentro di lei, allontanandola dal tranquillo scorrere dei giorni da diciottenne. Strani sogni, pensieri, dubbi la tormentano… E poi una voce nella testa. L’incontro con un misterioso individuo la catapulterà in un’esperienza appassionante e sconvolgente allo stesso tempo, che cambierà per sempre la sua vita… E il destino dell’intero universo.”

L’AMORE E ALTRI DISASTRI di Raffaella Spano: Jocelyn, detta Jo, viene assunta in una rinomata casa editrice di New York come correttrice di bozze.
La sua vita sembra apparentemente perfetta: ha validi amici, un bell’appartamento, un blog che parla di libri molto seguito e un cane di nome Zeus. Ma non parliamo assolutamente d’amore!
Jo sembra una calamita per le storie più strane ed è per questo che è ancora single.
Ma il suo capo, uno sfacciato ed affascinante trentacinquenne, sembra attrarla parecchio. E lo stesso vale anche per lui.
Per quanto cerchino di ignorare quest’assurda attrazione, si ritrovano sempre in situazioni elettrizzanti ed eccitanti che non riescono a controllare.

Ma una sorpresa davvero sconvolgente ingarbuglierà presto la vita di Jo. E la scoprirà ad una cena a casa di sua madre dove la donna deciderà di presentare alla figlia la sua nuova fiamma.

Ma Jo non sa che il capitato in questione è proprio il suo capo!!!

RAPITA di Raffaella Spano: Quanto sei disposto a combattere per il finale che ti meriti?

La vita, si sa, ci mette a dura prova.
I fallimenti sono la base da cui cominciare per raggiungere la felicità. E non importa quanta fatica e quanta buona volontà ci metti perché ci sarà sempre qualcuno a giudicarti, o peggio, qualcuno, che vorrà vederti fallire ancora e ancora.
E allora tu… combatti.
Sii pronto a tutto.
Prendi il bene e il male di questo mondo
e tutto quello che la vita è disposta a darti.
Reagisci.
Stringi i denti.
E sappi che ogni sacrificio verrà ripagato.
Ogni lacrima sarà asciugata.
Ogni tormento verrà cancellato.
E alla fine,
non esisterà altro che una vita piena di gioia,
di sorrisi…
e di Amore.

AD OGNI BATTITO DEL TUO CUORE di Roberta Chillè: Delle nuvole bianche e viola sono momentaneamente
diventate la casa di Lily. Aveva tutto ciò che desiderava.
Niente di costoso poteva renderla più felice di un un amore
ricambiato o la passione per il proprio lavoro.
I suoi sogni sono stati infranti da qualcuno tanto egoista della
propria vita da non pensare a quella altrui, ha portato Lily in
un mondo dove nessuno può vederla, né sentirla.
Ma la speranza è l’ultima a morire; forse riuscirà
ad avere il suo “E vissero felici e contenti”.Perchè
delle volte solo lottando duramente anche contro se stessi
si può raggiungere la vera felicità.

SULLE TRACCE DI LADY DIANA di Marina Minelli: A venti anni esatti dalla morte nel tragico incidente di Parigi, Marina Minelli, giornalista, scrittrice e royal blogger, racconta gli itinerari segreti e tutti i luoghi frequentati da Diana. Il libro, a metà fra la guida turistica e la biografia, è un percorso nella capitale britannica alla ricerca di un personaggio sicuramente controverso e contraddittorio ma ancora oggi amatissimo. La vita della principessa di Galles si dipana attraverso Londra, da quella più frenetica e alla moda, fra negozi e atelier degli stilisti in voga, ai palazzi dove si svolgeva la sua vita ufficiale e i ricordi sono ancora numerosi.
A Clarence House, la residenza della Queen Mum, Diana passa, in totale solitudine, la notte che precede il fidanzamento e poi la vigilia delle nozze. La cattedrale di Saint Paul , una delle mete cult del turismo londinese, è indissolubilmente legata all’immagine della giovane sposa mentre sale l’immensa scalinata con il vento che le scompiglia il velo e il lunghissimo strascico. Nel suo libro Marina Minelli percorre tutti questi luoghi, raccontandone le origini, i segreti e le connessioni con Diana.
Questo libro è un percorso nella Londra di oggi alla ricerca di Lady Diana, delle sue vicende intime e personali, delle sue origini aristocratiche, della sua vita come membro della royal family, dei luoghi che ha amato e hanno segnato, nel bene e nel male la sua breve ma intensa esistenza.
La metropoli moderna proiettata verso il futuro la città dai mille volti, dalle mille sfaccettature è infatti non solo lo sfondo ma anche il palcoscenico di un vero e proprio dramma shakespeariano, una tragedia dalle tinte fosche che ha sconvolto l’imperturbabile monarchia inglese cambiandola per sempre.
Nella capitale britannica, dove i riferimenti alla monarchia sono davvero a ogni angolo di strada, dietro alle facciate dei palazzi, nei giardini e persino sulle insegne dei pub non è facile ricostruire un itinerario dedicato alla principessa di Galles, però guardando bene, cercando negli angoli più insoliti e appartati e infine uscendo da Londra verso la romantica campagna inglese, ecco magicamente apparire tutta l’esistenza della bella, triste e sfortunata Diana.

Tanti gli aneddoti e le storie meno note legate soprattutto all’infanzia e alla giovinezza di quella che diventerà la principessa di Galles.

Sulle tracce di Lady Diana
15 itinerari a Londra e dintorni nei luoghi della principessa di Galles

L’ARCO DEGLI AMORI PERDUTI di Roberta Chillè: Al centro esatto dell’unico e incantevole parco della città di Lavender, definito come un posto magico dai tanti turisti che ogni anno la visitano, si trova un arco fiorito, custode di tanti baci, primi passi dei più piccini che non vedono l’ora di esplorare il mondo e di qualche piccolo segreto.
Un luogo pieno di magia, dove gli amori più difficili con il tempo riescono a ricongiungersi.
Dove tutta la tristezza è spazzata via, se solo per qualche minuto ci si siede a contemplare la serenità che emana un pomeriggio invernale fatto di aria fredda, e la pioggia è pronta a trasformarsi in piccoli cristalli di ghiaccio che fluttuano leggeri come tanti minuscoli petali pieni di speranza.
Qui, in questo paesino incantato, vive Lydia, una ragazza determinata, capace di dare tanto amore quando credeva di non aver più tempo da dedicargli, ecco che ritorna qualcuno in grado di stravolgere la sua quotidianità, come tanti anni fa.
Qualcuno che per tanto tempo è andato via dalla sua vita.
In una delle serate più fredde, chi è stato lontano da lei, proverà a farle battere di nuovo quel cuore ghiacciato come quello di una Principessa, rimasto immobile per tanto tempo.
Se il vero amore è in grado di riuscire a sbloccare l’anima più pura dalle piccole delusioni, allora sarà anche capace di farlo sbocciare più forte di prima.

 

 

Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...