TRA LE BRACCIA DI MORFEO

SPLINTERED SERIES

TRA LE BRACCIA DI MORFEO

 

Autore: A. G. Howard TRa le braccia di Morfeo

Editore: Newton Compton Editori (22 ottobre 2015)

Pagine stampa: 370

Titolo della saga: Candance Brewer

Numero capitolo della saga: 2

Libro precedente: Il mio splendido migliore amico

 

SINOSSI:

Benvenuti nel vero Paese delle Meraviglie
Alyssa Gardner è stata nella tana del coniglio e ha affrontato il Serpente.

Ha salvato la vita di Jeb, il ragazzo che ama, è sfuggita alle macchinazioni dell’inquietante e seducente Morpheus e alla vendicativa Regina Rossa. Ora tutto quello che deve fare è prendere il diploma per realizzare il suo sogno e frequentare una prestigiosa accademia d’arte a Londra. Sarebbe tutto più semplice se sua madre, appena uscita da una casa di cura, non si comportasse sempre in modo eccessivamente protettivo e sospettoso. E se il misterioso Morpheus evitasse di farsi vedere in giro per la scuola e non la tormentasse proponendole una pericolosa missione, un’altra sfida al Paese delle Meraviglie, a cui lei, almeno in parte, appartiene…
Una saga fantasy tradotta in 10 paesi
200.000 copie vendute
Bestseller del New York Times
Consigliato dal Publishers Weekly

«Bello! Un mix tra un romanzo d’amore e uno d’avventura, con tanto divertimento!»
«L’intera serie è fantastica. Ne sono diventata dipendente!»
Hanno scritto della saga:
«Alyssa è una delle protagoniste più originali che abbia mai incontrato.»
USA Today
«Una visione decisamente oscura delle fantasie di Alice, resa ancora più intrigante da una sfida romantica e atmosfere cupe e sensuali.»
Booklist
«L’immaginazione di A.G. Howard è sconfinata: il tono ipnotico e l’affascinante ambientazione, tra follia e creatività, spingono i lettori dritti nella tana del coniglio.»
Publishers Weekly
A.G. Howard
Vive nel Nord del Texas. Adora nella scrittura mescolare la malinconia e il macabro e rovesciare l’atteso nell’inatteso; trae ispirazione per le sue storie da tutte le cose imperfette. Cerca sempre di dar vita a personaggi che raccontino ogni sfumatura degli esseri umani e poi, per dare un brivido in più ai lettori, si diverte a mettere sottosopra il loro mondo. È sposata e madre di due figli. La Newton Compton ha già pubblicato Il mio splendido migliore amico e Tra le braccia di Morfeo.

 

RECENSIONE:

Ho letteralmente divorato questo secondo volume della serie Splintered, dopo aver letto tutto d’un fiato l’anno scorso il primo libro della serie, Il mio splendido migliore amico.

È stata una lettura compulsiva che mi ha impedito di far riposare il mio Kindle troppo a lungo, e giustificata dalla scrittura fluida dell’autrice, che però descrive le scene narrate tanto nel dettaglio, da lasciare spesso poco spazio all’immaginazione.

…vedo la foresta di fiori sollevarsi, le piante estrarre dal fango i loro steli giganteschi. Braccia e gambe frondose riemergono. In mezzo a ogni bocciolo si aprono bocche che gemono, svelando denti chiari e affilati…

Arrivata al 54% della lettura però ho iniziato a domandarmi se questo mio non riuscire a staccarmi dal libro, fosse per “Tra le braccia di Morfeo” un vivere di rendita derivato da tutti i quesiti irrisolti e le domande ereditati dal primo libro.

Effettivamente, quando l’anno scorso ho terminato Il mio splendido migliore amico, ero rimasta con la curiosità insaziabile di sapere quali sarebbero stati gli sviluppi della storia, e soprattutto di conoscere quali dei due sfidanti in amore, il mortale Jeb o il netherling Morfeo, avrebbe avuto la meglio nel cuore di Alyssa.

Non è questo il vero significato del sacrificio? Dare più di quel che hai mai pensato di avere, per salvare chi ami?

Oltrepassata la prima metà di questo secondo libro, mi è sembrato che riesca a catturare l’attenzione del lettore con la forza delle curiosità nate dal primo volume e che, sebbene accadano molti fatti che coinvolgono tutti i protagonisti, gli avvenimenti davvero salienti, quelli per cui il lettore è in attesa dal primo libro, tardano ad arrivare.

Belle le ambientazioni dark, i mosaici fatti con il sangue e il cappello di Morfeo bordato con falene morte… ma se avesse avuto un po’ più di sostanza avrei premiato questo libro quanto il primo.

Ad ogni modo per ora la Splintered Series merita di essere letta da tutti gli amanti del genere fantasy, curiosi di cadere in un Paese delle Meraviglie meno dolce di quello narrato da Lewis Carroll; A.G. Howard è abilissima nel tenere i fili di questa storia intricata affascinando il lettore e facendosi leggere d’un fiato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...